Carlo Abbiati

Carlo Abbiati

Conviene investire nel mattone? Analisi 2022

Il 2022 è iniziato con ottime premesse di ripresa. Ma nel giro di due soli mesi, è riuscito a passare da un estremo all’altro. Non che fosse già privo di criticità per gli investitori, intendiamoci. Tuttavia, aveva riaperto uno spiraglio per molti investitori che adesso si chiedono se conviene investire nel mattone anche nel 2022. Vediamolo insieme.

Come investire soldi nel mattone? Prima di tutto, bisogna ricordarci che esistono più modi per investire nel settore immobiliare. Infatti, comprare un immobile e affittarlo o venderlo non è il solo modo per trarre profitti da questa industria. Un esempio sono i REIT che possono offrire sia azioni che altri strumenti finanziari. Però, il modo più redditizio resta sempre la gestione privata, con o senza un professionista come me (che però aumenta di molto il margine di guadagno riducendo anche i tempi).

Conviene Investire Nel Mattone Durante Il 2022?

Traendo i risultati della mia analisi per il 2022, la risposta è un “sì”, ma con delle chiari specifiche. Purtroppo, molti mercati si rivelano troppo rischiosi. Quindi, per capire quando conviene investire nel mattone bisogna differenziare caso per caso. O almeno fare un discorso più ampio.

Ad esempio, il conflitto innescato dalla Russia ha dato un forte scossone al mercato immobiliare dell’est Europa. In un futuro prossimo, potrebbe essere fruttuoso investire nella ricostruzione. Ma per adesso, è impensabile parlare di investimenti sul medio e lungo periodo.

Lo stesso vale anche per i due grandi mercati pronte a esplodere. Di fatto, due bolle sono ormai gonfie fino all’estremo, pronte a palesare la scomparsa di miliardi di investimenti:

  1. il mercato immobiliare americano
  2. la bolla cinese

Ho accennato alla bolla cinese anche quando ho descritto i rischi da non sottovalutare per chi vuole investire nel 2022.

Invece, non ho ancora presentato il problema americano.

Step Uno: Evitare I Disastri Annunciati

Negli Stati Uniti d’America, i prezzi delle case sono alle stelle a causa della mancanza di materie prime e nuove case. Allo stesso tempo, i tassi di interesse sui mutui aumentano. E dopo l’attacco della Russia, si è creato un circolo vizioso:

  • Gli investitori comprano più obbligazioni, visti come investimenti sicuri
  • I tassi di interesse scendono, stimolando ancora più persone a comprare case a prezzi alti.
  • Quando l’acquisto di obbligazioni finirà, il tasso di interesse schizzerà in alto e molti non potranno più pagare le tasse del mutuo.

Molti investitori immobiliari continuano a comprare e vendere perché ora come non mai c’è la possibilità di fare grandi affari. Ma è un gioco che definirlo “rischioso” è dir poco. Quando ci sarà il contraccolpo, molti perderanno ben più dei loro risparmi.

Step Due: Investire Nei Mercati Emergenti

Il saggio investitore sa che conviene investire nel mattone quando il ritorno economico è garantito. E quale situazione è migliore di quella dei paesi in via di sviluppo? Chi ha proprietà immobiliari in Italia sa cosa vuol dire avere un economia ferma: la gente compra e spende poco. Sopratutto quando si tratta di case.

Nei paesi emergenti, il discorso cambia. Ma bisogna avere una persona del luogo che gestisca le proprietà. Io faccio questo come lavoro e mi trovo in uno dei paesi emergenti più ricchi del pianeta. Chi vuole proseguire il discorso parlando di opportunità di investimenti reali, non deve far altro che contattarmi.

Consulenza

Contattami per informazioni o per prenotare una consulenza.

Case history

L’investimento Ideale

L’investimento Ideale Un giorno un Italiano che vive a Dubai mi chiamò al telefono e mi disse: “Un amico comune qui a Dubai mi ha

Le Scelte Sbagliate

Le Scelte Sbagliate Un mio conoscente anni fa decise di investire in un appartamento a Dubai. Gli dissi che il mio aiuto gli sarebbe stato

Articoli recenti

Archivi