Carlo Abbiati

Carlo Abbiati

Vivere di rendita investendo in immobili all’estero

L’economia del nuovo millennio ha sicuramente spinto gli investitori a diversificare il proprio budget per vivere di rendita. La maggioranza vuole fare investimenti con un ritorno sicuro sul breve e medio periodo. Ma molti temono gli eventi recenti. Brexit, COVID-19, e l’affacciarsi di una nuova crisi economica spaventano sicuramente le banche, le quali offrono tassi di interesse ancora più bassi.

Però, per dirla tutta, bassi tassi di interesse possono rappresentare un ottimo motivo per decidere di investire nell’immobiliare. Sappiamo che il riverbero della crisi economica sarà internazionale. E sappiamo anche che bassi tassi di interesse incoraggiano consumatori ed imprenditori a richiedere prestiti più frequentemente. Quindi, non serve che scegliere un investimento che sfrutta questa naturale conseguenza degli eventi.

Vivere di rendita investendo in Dubai

Gli Emirati Arabi Uniti hanno visto un calo sostanziale del tasso di interesse a partire dal nuovo anno. Con l’arrivo del COVID-19, il tasso di interesse è sceso stabilmente al 1.5%. Questo cambiamento ci suggerisce che oggi è un momento particolarmente propizio per investire in luoghi ricchi come Dubai.

Ho già affrontato il tema di dove investire 1 milione di euro. Voglio riconfermare che è oggi il momento positivo per investire. Ci sono diversi motivi:

  • Paesi fortemente in crescita come Dubai non possono che attirare investitori
  • Bassi tassi di interesse favoriscono nuove imprese commerciali, e quindi affitti di immobili
  • Il calo dei prezzi per unità rappresenta un investimento a lungo termine redditizio

Come iniziare ad investire nel mercato immobiliare con poco

Se l’obiettivo dell’investitore è creare un portafoglio di proprietà immobiliari, si deve pur iniziare da qualche parte. Ci vuole tempo per trovare immobili che rendono costantemente e proficuamente. Tanti sono i fattori che possono influenzare la rendita di un investimento.

Mettere da parte dei soldi per un investimento è il primo passo. Ma poi? Affidare i soldi alle banche può non rivelarsi remunerativo quando i tassi di interesse sono bassi. L’investimento immobiliare è un opzione utile, ma dipende da dove si investe.

All’estero ci sono ghiotte opportunità, ma gestire da lontano delle proprietà diventa difficile. Qui è dove entrano in gioco professionisti come me. Io rappresento il ponte che unisce l’investitore con una terra ricca di opportunità.

Dubai rappresenta una di queste terre. Al momento, i prezzi negli Emitari Arabi Uniti favoriscono l’entrata di capitali esteri: zero tasse di locazione, rilascio di visa residenziale, e forti indicatori di crescita economica attirano attenzioni da ogni dove.

Lavorare per gestire le proprietà all’estero richiede competenza e dedizione costante. Il processo di compravendita e gestione può durare anni e generare molti introiti. Tuttavia, richiede la massima attenzione per evitare cadute e passi falsi.

Ci sono molte proprietà terriere sotto il milione di Dirham degli Emirati Arabi Uniti. Queste proprietà rappresentano sicuramente una base di lancio per numerosi altri investimenti.

Il ValuStrat Price Index mostra chiaramente la tendenza in discesa dei prezzi a Dubai per appartamenti, ville ed uffici commerciali. Ma prima o poi, il prezzo tornerà a salire, beneficiando solo coloro che hanno investito e potranno vivere di rendita.

Consulenza

Contattami per informazioni o per prenotare una consulenza.

Case history

L’investimento Ideale

L’investimento Ideale Un giorno un Italiano che vive a Dubai mi chiamò al telefono e mi disse: “Un amico comune qui a Dubai mi ha

Le Scelte Sbagliate

Le Scelte Sbagliate Un mio conoscente anni fa decise di investire in un appartamento a Dubai. Gli dissi che il mio aiuto gli sarebbe stato

Articoli recenti