Carlo Abbiati

Carlo Abbiati

Vivere di rendita a Dubai

Chi non ha mai sognato di Vivere di rendita ? Poter vivere senza dover lavorare, semplicemente facendo lavorare i tuoi soldi al posto tuo.

Come se tu avessi un clone che si alza al mattino al posto tuo, va a lavorare e porta a casa un ottimo stipendio che ti consente di poter vivere senza lavorare.

In questo articolo ti spiego come realizzare in modo sicuro tutto questo.

Vivere di rendita è sempre stato il miraggio di tutti noi: poter lasciare tutto e finalmente godersi la vita, senza più avere il pensiero di doversi guadagnare da vivere.

Finalmente potersi dedicare ai propri hobby, a se stessi, alla propria famiglia e a quello che maggiormente ci piace fare.

Normalmente sono poche le persone che possono anche soltanto pensare di poter raggiungere questa condizione di vita. In verità non è cosi difficile come sembra. Molti pensano che servano immensi capitali per poter ottenere questo presupposto, è ovvio che si necessita di un capitale, ma in realtà non dovrà essere grande come si pensa, il trucco sta nel saper far fruttare il proprio patrimonio al meglio e per un orizzonte temporale molto lungo. L’abilità di saper gestire il proprio capitale è la chiave di tutto. Con la giusta mentalità e un valido livello di conoscenza, Vivere di rendita è possibile anche con un capitale relativamente elevato.  

Cos’è in fondo una rendita?

La rendita è il reddito che si ottiene grazie ad un investimento: un entrata automatica la quale non dipende da un lavoro, da uno sforzo personale o da una attività.

Ecco la definizione più adeguata al significato di: “vivere di rendita”.

Può sembrare una definizione semplicistica, ma serve comunque a definire quello del quale ci si mette alla ricerca quando vogliamo pensare di vivere senza lavorare.

Vivere di rendita è possibile.

La maggior parte degli italiani associa il vivere di rendita ad una certa quantità di proprietà immobiliari, infatti la maggior parte di chi se lo può permettere vive di affitti. Il problema è che gli investimenti immobiliari in Italia non sono più interessanti come un tempo.

Tasse, imposte, difficoltà nel incassare gli affitti grazie a leggi garantiste che tendono a proteggere in taluni casi persino gli inquilini morosi e un costo elevato di spese di mantenimento di immobili datati hanno reso l’attività di investimento immobiliare in Italia, negli anni, sempre meno conveniente.

In buona sostanza i tempi sono cambiati, infatti mentre fino a qualche anno fa era possibile ottenere interessanti rendite da affitto investendo in immobili in Italia, oggi la situazione è disastrosa, mentre una volta essere proprietari di casa era un lusso oggi è quasi un debito.

In ogni epoca sono nate nuove opportunità e nuovi mercati, il mondo si evolve, la globalizzazione e la digitalizzazione consentono di poter guardare oltre il proprio giardino, con estrema semplicità grazie alle nuove tecnologie possiamo accedere attraverso dei portali, con l’ausilio di videochiamate, a strumenti digitali a dei mercati emergenti in altri paesi del mondo che in molti casi offrono soluzioni molto più convenienti senza doversi spostare da casa, basta avere una buona connessione e il gioco è fatto.

A Dubai per esempio è possibile acquistare una proprietà immobiliare senza dover viaggiare, grazie alla tecnologia, si può ottenere un contratto di compravendita digitale che una volta firmato e rinviato via email viene ritenuto assolutamente valido. Con un  bonifico bancario si possono effettuare i necessari pagamenti e addirittura a Dubai è possibile dare procura notarile ad una persona di fiducia senza muoversi da casa propria e quindi senza dover viaggiare.

Mi rendo conto che per qualcuno questo possa sembrare fantascienza ma a Dubai è pratica comune, dobbiamo solo decidere se vogliamo far parte di quelli che credono al futuro o no. 

Quale capitale è necessario per  poter vivere di rendita ?

Per poter rispondere a questa domanda ci sono alcune considerazioni da dover fare.

Il primo punto è : Sapere di quale cifra abbiamo bisogno per vivere. Ci sono persone che possono vivere tranquillamente con 25.000 euro l’anno, dipende molto per esempio se posseggono la casa in cui vivono e quindi non hanno bisogno di dover pagare affitti.

Ci sono altre persone che, avendo un livello di spese più elevate, necessitano di 50.000 euro all’anno. Altri che non si accontentano e preferiscono avere entrate automatiche per 100.000 euro l’anno.

Chi ha scelto di smettere di lavorare, potrebbe accontentarsi di una sorta di pensione per vivere di rendita. Il discorso è decisamente diverso per chi invece ha deciso di vivere alla grande.

Quanto è la rendita che dobbiamo ottenere ?

Realizzare un 8-9% annuo è un ottimo risultato, quindi per avere una rendita di 25.000 euro basterà investire 300.000 euro in un immobile a reddito.

Per farti un esempio: nell’anno 2021 basterebbe acquistare un appartamento da 70/75 m2 a Dubai Marina, del valore di 280-300 mila euro per aspettarsi un sicuro affitto mensile superiore ai 2.200 euro al mese che si traduce in oltre 25.000 euro di affitto.

Un vantaggio enorme sta anche nel fatto che sia gli affitti che i prezzi degli immobili dovranno salire per via dell’inflazione, per via della valorizzazione costante che sta avvenendo sul valore immobiliare di Dubai. Quindi oltre ad avere un entrata automatica dovuta agli affitti percepiti, si potrà pensare ad un aumento del valore del proprio capitale nel futuro.

Vivere di Rendita: 2 libri che ti posso consigliare.

Ho scelto 2 libri ottimi per chi davvero vuole vivere di rendita. Sono libri che vanno letti e riletti, per ben comprendere e assorbire a pieno le strategie per ottenere questo importantissimo risultato.

  • Padre ricco padre povero. Quello che i ricchi insegnano ai figli sul denaro di Robert Kiyosaki

Un libro fondamentale da avere, è il libro che mi ha aperto gli occhi e mi ha consentito di vedere gli investimenti in modo differente, contiene delle importanti pillole pratiche che ti possono aiutare a trasformare il tuo modo di investire. Robert Kyiosaki ha creato una collana dedicata, la quale ti consente di accedere ad una vera e propria guida agli investimenti. 

  • I quadranti del Cashflow di Robert Kiyosaki

Altro interessante testo di Kyiosaki altro aspetto fondamentale per chi ha un obiettivo di lunghissimo periodo come quello di vivere di rendita. Anche qui abbiamo davanti un grandissimo autore e soprattutto un testo fondamentale.

FAQ: domande e risposte

Quanto capitale necessito per vivere di rendita?

Prima dobbiamo stabilire quale è la cifra che ci serve per condurre la nostra vita. Per dare un indicazione già con 500.000 euro una famiglia può riuscire a vivere di rendita.

Su cosa dovrei investire per vivere di rendita? 

Per proteggere il capitale nel medio lungo termine serve investire in immobili in una città che abbia delle potenzialità di crescita futura. Dubai si offre come candidata ideale per ottenere questo. I rendimenti degli immobili a Dubai garantiscono dei ritorni sicuri ed elevati anche oltre 8% annui.

Che significa vivere di rendita? 

Significa riuscire a mantenere il proprio tenore di vita senza dover lavorare. Solamente consentendo al proprio capitale di lavorare per noi.

Se vuoi conoscere quali sono le opportunità di investimento Immobliare a Dubai non esitare a contattarmi.

Consulenza

Contattami per informazioni o per prenotare una consulenza.

Case history

L’investimento Ideale

L’investimento Ideale Un giorno un Italiano che vive a Dubai mi chiamò al telefono e mi disse: “Un amico comune qui a Dubai mi ha

Le Scelte Sbagliate

Le Scelte Sbagliate Un mio conoscente anni fa decise di investire in un appartamento a Dubai. Gli dissi che il mio aiuto gli sarebbe stato

Articoli recenti

Archivi