Carlo Abbiati

Carlo Abbiati

Ti piacerebbe possedere un hotel 7 stelle a Dubai?

Quando si sente parlare di meraviglie come il Burj al-Arab, il famoso hotel 7 stelle a Dubai, in pochi pensano al mercato immobiliare. Eppure, qualcuno possiede quell’immobile. Immagina solo quanto è aumentato il valore dell’area dopo la costruzione dell’opera.

Il mercato immobiliare è vivo, e cambia rapidamente. Più rapidamente, si intende, di altri tipi di investimento. Per questo viene considerato uno strumento finanziario ad alto rendimento. Se si coglie l’occasione giusta, un bene immobiliare può valere una fortuna. Ancora prima di estinguere l’ammortamento di un debito contratto per averlo.

Come si arriva ad avere un hotel 7 stelle a Dubai?

I primi acquisti di abitazioni da mettere a reddito prevedono una curva di apprendimento. Infatti, è facile arricchirsi con l’immobiliare tanto quanto è facile fare cattivi affari. Quindi, l’idea di fondo è fare degli affari che ci permettano di guadagnare e capire il mercato in cui operiamo.

A Dubai, è certamente più facile trovare buone occasioni. Ma purtroppo, anche i furbetti non mancano. Pertanto, un accertamento in loco è quantomeno obbligatorio. Si deve poi conoscere la zona e sapere di eventuali appalti o costruzioni in essere. O almeno, così si deve fare all’inizio.

Man mano che si acquisisce una certa dimestichezza con gli acquirenti, è più facile determinare il valore reale degli immobili. Serve tempo ed esperienza. Del resto, non si arriva a gestire un hotel 7 stelle a Dubai senza aver fatto tutti i passi giusti!

Il settore immobiliare si occupa anche di hotel?

Gli hotel sono un modello di business diverso dalla gestione delle normali abitazioni. Per esempio, non solo si deve gestire l’immobile, ma anche il servizio offerto. Quindi, valutare l’acquisto di un hotel è una scelta possibile, ma da prendere con convinzione.

Fortunatamente, non si deve possedere un hotel 7 stelle a Dubai per avere dei guadagni. Sicuramente, chi aspira ad entrare nel mercato degli investimenti alberghieri, l’immobiliare rappresenta un buon primo passo. Ma l’analisi dei dati che sta dietro alle due gestioni, è un po’ differente.

Un agente immobiliare come me, oppure un privato operante nel settore, non deve studiare i volumi legati al turismo. Però, ne possiamo trarre beneficio. Specialmente in alcune zone fortemente frequentate da compratori stranieri. Invece, un imprenditore alberghiero fa ben altri calcoli sulla base degli stessi dati.

Quando si fanno compravendite di immobili, è un po’ come gestire un hotel. Ma si fanno contratti che stabiliscono permanenze più lunghe. Oppure, quando si vendono gli appartamenti, è come se vendessimo le stanze dell’hotel. Sono attività affini ma diverse. In molti luoghi, sono anche regolamentati in modo differente.

Ecco da dove iniziare a fare i primi guadagni con il mercato immobiliare

Per tutti gli investitori che desiderano capire questo settore, ho creato più di una soluzione ad hoc. Per iniziare, ho finito di scrivere il mio libro Mr Immobili a Dubai dove spiego come funziona qui negli Emirati Arabi Uniti. Ma dopo, puoi seguire il mio metodo per investire direttamente con i tuoi capitali. Infine, puoi contattarmi qui. A fondo pagina trovi un modulo di contatto per una consulenza diretta. Ti spiegherò le opzioni disponibili al momento e più adatte alla tua disponibilità di investimento.

Consulenza

Contattami per informazioni o per prenotare una consulenza.

Case history

L’investimento Ideale

L’investimento Ideale Un giorno un Italiano che vive a Dubai mi chiamò al telefono e mi disse: “Un amico comune qui a Dubai mi ha

Le Scelte Sbagliate

Le Scelte Sbagliate Un mio conoscente anni fa decise di investire in un appartamento a Dubai. Gli dissi che il mio aiuto gli sarebbe stato

Articoli recenti