Carlo Abbiati

Carlo Abbiati

Si guadagna con gli affitti nel 2023? In Italia no

Il 2023 è appena iniziato e vale la pena fare un controllo delle opzioni di investimento disponibili. Si guadagna con gli affitti in Italia? E come regge il confronto questo investimento con lo stesso tipo all’estero? Ebbene, il risultato è scioccante perché in alcune città italiane rendono meno dei BTP.

I dati italiani del rendimento degli affitti nel 2022

Online si trovano diversi dati sul rendimento degli immobili in affitto italiani nell’ultimo anno. E perfino i più ottimisti registrano un calo della redditività rispetto al 2021. Ma attenzione! Stiamo parlando di rendimento lordo.

Quanto rende effettivamente al netto di imposte e manutenzione un immobile in affitto in Italia? La media più ottimista è di un rendimento del 4%. Ma come sappiamo, ogni città ha i suoi prezzi. E in alcune zone, il rendimento netto rasenta l’1%.

Dal rendimento annuo lordo, bisogna sottrarre le spese di manutenzione. Tolti i costi operativi, possiamo iniziare a calcolare le tasse. C’è l’IMU, la TARI, e alla fine, bisogna applicare l’imposta IRPEF o pagare l’aliquota fissa del 21% se si sceglie il regime di cedolare secca.

Tutte queste operazioni, salvo imprevisti e more da pagare, riducono il guadagno netto sotto la soglia dei BTP. Un vero peccato per l’investimento rifugio preferito dagli italiani. Ma per fortuna, esistono soluzioni migliori per guadagnare con i contratti di locazione.

Come si guadagna con gli affitti nel 2023

Il modo migliore per mettere a reddito un immobile è acquistare una proprietà immobiliare ambita. In Italia, l’unico modo è selezionare comuni con carenza di residenze abitative. Ma il rovescio della medaglia è che si dovrà poi selezionare i locatari o gestire più contratti se si tratta di affitti brevi.

Per il più classico investimento di medio e lungo periodo, bisogna guardare altrove. Per farla breve, si guadagna con gli affitti in aree fuori dall’Italia definite come mercati emergenti. Un mercato emergente è una qualunque città o nazione che sta attraversando un periodo di forte crescita economica.

Naturalmente, stiamo parlando di acquistare e affittare immobili all’estero. Molti escludono quindi questa opzione perché non immaginano come sia possibile gestirli. Ma ecco la realtà dei fatti: è possibile gestire tutto dall’Italia e ottenere rendimenti alti, garantiti e sicuri grazie a professionisti italiani in loco come me.

La mia società opera da più di dieci anni in uno dei mercati emergenti più prosperi del mondo: Dubai. Quindi, posso indicarti come si guadagna con gli affitti qui a Dubai, e perché la differenza è incredibile!

Un esempio di affitti a Dubai

Ho già dettagliato alcune differenze legate all’investire in appartamenti da affittare in Italia e all’estero. Ma per farla breve, il rendimento di un immobile affittato a Dubai può rendere fino al 10% nel medio e lungo periodo.

Questa differenza eclatante rispetto agli esempi italiani è dettata dalla diversa richiesta di immobili. A Dubai infatti, c’è una grande richiesta di proprietà in affitto per uso commerciale, nonché una grande richiesta di appartamenti di lusso.

Per capire meglio le grandi opportunità di investimento e guadagno, rimando tutto a esempi veri, tangibili. Chiunque sia interessato a capire in concreto quanto si può guadagnare e come farlo in modo protetto e sicuro, non deve far altro che contattarmi. Lavorando a Dubai, fornirò opportunità reali e attuali da considerare già oggi.

Consulenza

Contattami per informazioni o per prenotare una consulenza.

Case history

L’investimento Ideale

L’investimento Ideale Un giorno un Italiano che vive a Dubai mi chiamò al telefono e mi disse: “Un amico comune qui a Dubai mi ha

Le Scelte Sbagliate

Le Scelte Sbagliate Un mio conoscente anni fa decise di investire in un appartamento a Dubai. Gli dissi che il mio aiuto gli sarebbe stato

Articoli recenti

Come vendere casa a Dubai (2023)

Di tanto in tanto, alcuni investitori decidono di comprare e vendere casa a Dubai da soli. Altri vorrebbero farlo, ma non sanno se converrebbe farlo.

Archivi