Carlo Abbiati

Carlo Abbiati

Perché Dubai attrae così tanti capitali , clienti ed investitori stranieri?

Vivo a Dubai dal lontano 2006 e mi trovo molto spesso a discutere con professionisti del settore immobiliare, miei colleghi, riguardo la situazione economica e al futuro del mercato immobiliare di Dubai.

Alcuni di loro sono dei personaggi molto capaci, parlo di gente che da 15 anni ha saputo governare gli alti e bassi del mercato immobiliare ottenendo dei risultati economici incredibili.

Un mio amico in particolare, di origine Libanese, e’ un vero e proprio “Mago”,sa molto bene come moltiplicare il denaro con le case e non ha problemi a confidarmi i suoi segreti. Gli devo molto per tutto ciò che mi ha insegnato in questi anni.

Come dicevo, mi confronto di frequente con professionisti del mercato immobiliare di Dubai e spesso l’argomento di discussione è:

perché Dubai attrae cosi tanti capitali e investitori?

Le fasce meno informate della popolazione rispondono con scetticismo a questa domanda mentre, nei nostri colloqui, emergono gran parte delle ragioni per cui:

  • Dubai è passata da 1,4 milioni di persone nel 2006 a quasi 3,0 milioni nel 2017, parliamo di un raddoppio netto della popolazione,

  • Dubai scala ogni anno la classifica dei paesi con la maggiore quantità di investimenti da parte di capitali stranieri.

Nel 2017 infatti sono stati raccolti oltre 15 miliardi di dollari di investimenti stranieri (FDI). 

Tutti noi che viviamo il mercato immobiliare Emiratino da parecchi anni, e non siamo molti, concordiamo nel definirlo “particolare”, ricco di opportunità ma anche di insidie. Non esiste al mondo un mercato analogo.

I numeri lo spiegano egregiamente:

Il paese è popolato al 90% da stranieri (Expats).

Il settore costruzioni e Real Estate sviluppano una percentuale del 14% del PIL, rappresentando una delle principali economie del paese.

Il 65% del totale degli investimenti nel settore immobiliare deriva da investimenti stranieri, la rimanente percentuale da cittadini GCC (del Golfo).

Perché una percentuale così elevata?

Dubai si colloca in un area geografica che attrae capitali da diversi continenti.

E’ ritenuto un paradiso fiscale sotto molti aspetti.

Durante gli anni del boom economico europeo i capitali di ricchi investitori confluivano su paradisi fiscali europei, vedi Montecarlo.

Oggi la tendenza e la globalizzazione definisce Dubai la Montecarlo del Medio Oriente.

<p>Serve anche domandarsi per quali ragioni la popolazione sia aumentata in queste proporzioni.

Ti ricordo che non esiste al mondo una città che in soli 10 anni abbia raddoppiato la popolazione. 

Le opinioni sono diverse ma tutte convergono su questi principali punti:

  1. Sicurezza personale

Dubai è una delle città più sicure al mondo, si vive sereni, non ci sono problemi di criminalità.

Questo aspetto, specialmente per chi ha famiglia credo sia fondamentale.

    2. Una destinazione turistica di altissimo livello

Dubai è tra le mete turistiche più ambite e prestigiose al mondo. La percentuale di turisti cresce a due cifre ogni anno.

La città offre servizi di altissimo livello, pulizia, ordine, un bel mare, spiagge, alberghi, luoghi di ricreazione, strutture sportive, divertimenti, ristoranti e cucine molto valide di ogni genere e per ogni tasca.

  3. Un clima accettabile per gran parte dell’anno

Da ottobre a maggio ci sono temperature ideali e piove raramente.

Moltissimi turisti da varie località del mondo optano per Dubai come destinazione ideale grazie alla certezza delle giornate di caldo e sole.

Molte famiglie con figli provenienti da svariati paesi decidono di trasferirsi a Dubai, sapendo che possono contare su un livello scolastico ed educativo di ottimo livello.

  4. Un luogo ideale per fare business, un Hub internazionale

Il numero di aziende internazionali che decidono di aprire una sede a Dubai cresce in maniera consistente. La burocrazia è ridotta al minimo, tasse sul reddito inesistenti, servizi e logistica di alto livello. Oltre 20.000 nuove aziende aperte solo nel 2017: considerando che si parla di una sola città questo numero di crescita è impressionante.

  5. Zero tasse sul reddito

Non ho molti commenti da fare su questo punto.

Ora vorrei chiederti:

Conosci un altro luogo che abbia tutti questi 5 punti messi insieme?

In pratica domandati:

Dove posso vivere al sicuro, in un luogo molto bello, con molti servizi, con un buon clima?

Dove posso fare business a livello internazionale senza essere spremuto dalle tasse…ti viene in mente qualche altro posto?

 

La Città cresce e continuerà a farlo.

Per farti comprendere meglio le potenzialità di una città come Dubai ti faccio un esempio tutto Italiano per spiegarti cosa intendo.

Negli anni ‘80 la città di Milano attraeva moltissimi capitali, l’economia e la popolazione erano in crescita, chi ha investito in un’abitazione in qualsiasi zona della città ha visto crescere di molto il suo valore.

Ho incontrato persone che negli anni ’80 comprarono appartamenti a Milano per una quarantina di milioni di lire (20.000 euro) che oggi valgono 200.000 – 300.000 euro (400 milioni di lire).

Comprendi dunque che il mercato immobiliare attrae capitali perché la gente , per niente stupida, vi vede una possibilità di moltiplicare il proprio investimento iniziale. 

Investitori di tutto il mondo si rendono conto che Dubai avrà un futuro brillante, quindi spostano qui i loro capitali.

Ma chi sono questi investitori? Chi compra immobili a Dubai ?

Interessante anche domandarsi, da dove provengono?

A Dubai giungono investitori da tutto il Mondo, in gran parte dai vicini paesi del Golfo ma molti dall’Asia e dall’Europa con un alto numero di Inglesi.

Le ragioni di ciò sono molteplici ,infatti, oltre al puro investimento, molti di loro comprano una seconda casa.

Mi aggancio a questo punto per dare risposta a un dubbio che viene a molte persone nel vedere le luci spente nei palazzi : Le luci sono spente perché sono appartamenti sfitti o invenduti ??

Assolutamente no!

A Dubai si vende quasi tutto sulla carta ancor prima di costruire.

La ragione delle luci spente è semplice: moltissime sono seconde case.

Se ci recassimo a Jesolo oppure a Porto Cervo nei mesi invernali vedremmo imposte chiuse e luci spente, giusto?

Bene, qui è la stessa cosa.

Moltissimi ricchi Iraniani, Indiani o Sauditi hanno un appartamento a Dubai ed essendo vicini possono persino venire in città solo per fare una breve vacanza o un fine settimana.

   

Per concludere, dopo questa breve analisi, è chiaro quanto l’interesse verso il mercato immobiliare di Dubai sia estremamente alto e che la clientela sia di caratura mondiale.

Molti degli investitori hanno compreso la verità più profonda di questa Città: Dubai, con il suo fascino competitivo ed emergente, permette di scovare vere e proprie perle rare della compavendita immobiliare.

Ma, come dicevo all’inizio, investire in un mercato estero particolare e competitivo come quello appena descritto, nasconde numerose insidie e si rischia davvero di far volatilizzare i propri capitali a causa di scelte sconsiderate.

Dubai è una città dinamica, in continuo mutamento ed espansione. Capire quali zone sono le più interessanti sulle quali investire ti permette di massimizzare i tuoi profitti.

Ma di questo ne parleremo in un altro articolo.

Buon Investimento!

Carlo.

 

Consulenza

Contattami per informazioni o per prenotare una consulenza.

Case history

L’investimento Ideale

L’investimento Ideale Un giorno un Italiano che vive a Dubai mi chiamò al telefono e mi disse: “Un amico comune qui a Dubai mi ha

Le Scelte Sbagliate

Le Scelte Sbagliate Un mio conoscente anni fa decise di investire in un appartamento a Dubai. Gli dissi che il mio aiuto gli sarebbe stato

Articoli recenti