Carlo Abbiati

Carlo Abbiati

Investire sulle criptovalute o nell’immobiliare nel 2022?

Col senno di poi, tutti sanno che investire sulle criptovalute qualche anno fa avrebbe portato a guadagni stratosferici.
Eppure, oggi è ancora un rischio che gli investitori saggi devono valutare per diversificare il loro portafoglio investimenti.

Conviene comprare criptovalute o proprietà immobiliari nel 2022?
Da professionista del settore immobiliare, credo che le valute digitali siano spade a doppio taglio.

Comprare Bitcoin oggi ha un peso molto diverso dall’acquistare criptovalute emergenti a basso costo. Quindi, chi vuole iniziare ad investire dovrebbe prima mettere a sicuro il proprio capitale con l’immobiliare e poi diversificare con le monete digitali, sfruttando la leva finanziaria.

Investire nelle migliori criptovalute

Spesso chi inizia ad investire sulle criptovalute cerca di capire quali sono le migliori su cui lavorare. Del resto, comprare Bitcoin può essere rischioso data l’alta volatilità dei mercati finanziari. Ma ci sono alcuni fattori da comprendere bene prima di integrare questi investimenti.

Investire in criptovalute conviene? Se si è in grado di acquistarle evitando rischi e regolamentazioni avverse, sì. Ma bisogna considerare tutte le dinamiche.
I market exchange, ovvero i luoghi dove le criptovalute diventano valuta reale hanno una leva finanziaria tutta loro. In altre parole acquisire criptovalute, investire e riscuotere sono tre azioni differenti senza un unica istituzione di riferimento.

La blockchain è un universo parallelo a qualsiasi altro canale. Quindi, i punti di contatto con l’economia reale non sono sempre scontati.

3 fattori importanti per chi vuole investire sulle criptovalute

  1. Investire in criptovalute non vuol dire solo fare una scommessa finanziaria: alcune realtà sono legate a mercati paralleli e progetti di blockchain radicalmente differenti. Vi è cioè una parte culturale da capire e approfondire.
  2. Esiste un pericolo sicurezza. Ben 97 milioni di valute digitali sono state perse a causa di un attacco hacker. Quindi, bisogna controllare bene ogni attore coinvolto prima di iniziare ad investire.
  3. Possono essere collegate ad altri fattori di rischio legati all’investire nel 2022. Come tutti vediamo ogni giorno, il mondo di oggi è in continuo cambiamento e gli equilibri geopolitici scricchiolano. <h2>Immobiliare: cosa fare prima di investire in criptovalute</h2> Chi preferisce investire sulle criptovalute spesso valuta questa opzione a causa di un ristagnamento dei mercati. Ma sa anche che finché le valute digitali non verranno adottate dai grandi giganti del

web come PayPal o rifiutate dai leader di settore come Tesla (che prima le ha accettate e poi rifiutate), il margine di rischio sarà considerevolmente alto.

Investire nel mattone sarà sempre la scelta migliore per chi vuole iniziare ad investire nel 2022. Tuttavia, bisogna capirne il motivo e le condizioni che rendono questa mossa vantaggiosa. Infatti, non tutti i mercati immobiliari sono uguali.

Con molti mercati minacciati dalla guerra o dall’instabilità, i migliori mercati sono quelli emergenti. Ma a differenza delle criptovalute emergenti, i parametri di crescita economica sono reali. Quindi, si parla di investimenti più sicuri. Azzarderei dire anche più sicuri delle migliori criptovalute.

La mia attività nel settore immobiliare si basa proprio in uno di questi mercati redditizzi. Posso dimostrare ulteriormente con cifre e dati reali le varie differenze a chiunque sia interessato. Anzi, invito chiunque voglia investire in criptovalute a contattarmi prima per un confronto illuminante.

Consulenza

Contattami per informazioni o per prenotare una consulenza.

Case history

L’investimento Ideale

L’investimento Ideale Un giorno un Italiano che vive a Dubai mi chiamò al telefono e mi disse: “Un amico comune qui a Dubai mi ha

Le Scelte Sbagliate

Le Scelte Sbagliate Un mio conoscente anni fa decise di investire in un appartamento a Dubai. Gli dissi che il mio aiuto gli sarebbe stato

Articoli recenti

Archivi