Carlo Abbiati

Carlo Abbiati

Il mercato immobiliare di Dubai continua a crescere anche con il Covid

Per Dubai, l’arrivo del coronavirus COVID-19 è stato un fenomeno senza precedenti. Però, il mercato immobiliare di Dubai continua a registrare una crescita. Ecco cosa è successo e come si spiega questo curioso fatto.

L’offerta residenziale di Dubai continua a crescere

Senza dubbio, a causa del Covid, il settore dell’immobiliare di Dubai ha dovuto affrontare numerose sfide. Tuttavia, il governo e gli imprenditori degli Emirati Arabi Uniti non si sono fermati.

Nello specifico, il governo ha lanciato diversi incentivi e sostenuto attivamente l’economia del paese. Anche recentemente, Dubai ha creato il Programma di Pensionamento Globale, che attirerà nuovi residenti a Dubai. In modo simile, gli imprenditori hanno continuato a credere nelle potenzialità di Dubai. In seguito, parleremo anche dell’Expo, che li riguarda più da vicino.

Per gli investitori, tutto questo si è tradotto in prezzi degli immobili più accessibili. Quindi, maggiori opportunità di investimento con grande potenziale di rendimento. I dati lo confermano. Solo nella prima metà del 2020, le compravendite del settore hanno superato i 16 miliardi. E gli investimenti degli ultimi anni hanno reso in media l’otto per cento all’anno.

Gli effetti su affitti e vendite dirette

Per Matthew Palmer, CEO della società di consulenza A&M in Dubai, la contrazione delle vendite è stata significativa. Quando il virus è arrivato, le vendite sono passate da un incremento del 41% in Febbraio, ad un 25% in Marzo. Però, i prezzi sono rimasti gli stessi. Almeno all’inizio.

Poi, l’effetto di altri fattori sociali ed economici ha cominciato a far scendere i prezzi. Di conseguenza, molte persone a Dubai hanno deciso acquistare nuove case. Ovviamente, stiamo parlando di chi poteva già permetterselo. Ma si stima che più persone possano fare acquisti verso la fine dell’anno. Ovvero, quando le cose cominceranno a tornare verso un’inevitabile normalità.

Come si può immaginare, il coronavirus ha avuto un impatto anche sulle attività commerciali. Molti imprenditori sono in cerca di affitti più economici, e le occasioni non mancano.

Che fine ha fatto Dubai Expo 2020?

La posticipazione di Expo 2020 ad ottobre 2021 è stata annunciata nella scorsa primavera. In effetti, la speranza degli imprenditori è di veder sistemata l’economia prima di quella data.

Come accennato sull’articolo sui cambiamenti di Dubai 2020, il futuro vedrà una ripresa. Con questo evento che attirerà partecipanti da ben 192 nazioni, Dubai programma il suo rilancio. Nello specifico, si vuole promuovere le potenzialità di Dubai come capitale perfetta per nuovi investimenti.

Non c’è dubbio che, se i prezzi continueranno a scendere in picchiata, molti imprenditori esteri vorranno investire. Probabilmente, il mercato immobiliare di Dubai vedrà una nuova impennata con l’arrivo di questo evento.

Come approfittare delle condizioni favorevoli

Investire oggi nel mercato immobiliare di Dubai vuol dire fare un saggio investimento. Soprattutto, investire prima che gli investitori stranieri arrivino in cerca di immobili a buon mercato.

La ripresa economica del paese poggerà principalmente sulla rilocazione delle attività commerciali locali. In altre parole, su affitti in zone che garantiranno buoni rendimenti per investitori e commercianti.

Nessun metodo può garantirti facili investimenti tanto quanto il metodo Carlo Abbiati. Se vuoi cogliere questa occasione, compila il modulo qui sotto e contattami subito. Scoprirai quanto è facile e conveniente investire oggi in Dubai per i guadagni certi di domani.

Consulenza

Contattami per informazioni o per prenotare una consulenza.

Case history

L’investimento Ideale

L’investimento Ideale Un giorno un Italiano che vive a Dubai mi chiamò al telefono e mi disse: “Un amico comune qui a Dubai mi ha

Le Scelte Sbagliate

Le Scelte Sbagliate Un mio conoscente anni fa decise di investire in un appartamento a Dubai. Gli dissi che il mio aiuto gli sarebbe stato

Articoli recenti