CASE HISTORY

Mai Giudicare un Libro dalla Copertina

Ero alla ricerca di un appartamento a Dubai Marina per conto di un cliente che cercava un immobile per fare una speculazione. In pratica voleva trovare la classica operazione: “compro a sconto e rivendo”:

Ho 500,000 € mi disse Vedi cosa puoi trovare a buon prezzo!
Mi misi al lavoro e ben presto inciampai in un apparatamento che sembrava adatto allo scopo.

Contattai il venditore telefonicamente e mi diede queste informazioni:
Appartamento con 2 camere da letto, 160 m2, spazioso, con grandi terrazze vista mare.

Prezzo richiesto 540.000 €.

Andai a vedere l’appartamento di persona… Era diverso da come mi era stato descritto: sporco, puzzolente, tenuto malissimo.

Nonostante ciò era un appartamento con un enorme potenziale e lo capii subito!

Lo mostrai al mio Cliente che mi disse: Questo schifo non lo voglio!

Gli risposi di fidarsi di me.

Grazie alle mie conoscenze presi informazioni riguardo la situazione con il condominio: il manager della società di gestione del palazzo è un amico e mi confidò che l’appartamento aveva due anni di spese condominiali arretrate non pagate.

Capii al volo che il proprietario probabilmente aveva qualche problemino di soldi!

Così, feci un’offerta scritta da 380,000 €, ben centosessantamila € in meno della richiesta iniziale!

Tanti avrebbero pensato che fosse un’offerta troppo bassa e che il proprietario non avrebbe accettato facilmente.

Invece dopo un paio di negoziazioni arrivammo al Prezzo finale di 400.000 €.

Incontrai il Vecchio proprietario al momento del trasferimento della proprietà al catasto.

In quell’occasione mi confidò che aveva un impellente bisogno di soldi e che, al tempo, aveva acquistato l’appartamento pagandolo in Sterline Britanniche quando valevano il 30% in più di adesso.

Per cui lo aveva pagato molto meno di 400.000 € e adesso, rivendendolo, ci stava pure guadagnando qualcosa.

Concludemmo l ‘affare e io promisi al mio Cliente che mi sarei occupato di sistemare la casa con piccole riparazioni, un’ottima imbiancatura per dare risalto ai vari ambienti e sopratutto una
profonda pulizia.

Tutto questo con un totale di spesa di soli 2000 €!

Risultato? Un’altra faccia, un altro appartamento!

Pronto per essere rivenduto ad almeno 500.000 €.

Ma la cosa straordinaria è che il mio cliente, ad appartamento ultimato, invece di rivenderlo come da intenzioni iniziali, ci andò a vivere e ci vive tuttora!

Quello che si dice: un buon investimento!

Alla prossima,
Carlo.

Consulenza

Contattami per informazioni o per prenotare una consulenza.

Case history

L’investimento Ideale

L’investimento Ideale Un giorno un Italiano che vive a Dubai mi chiamò al telefono e mi disse: “Un amico comune qui a Dubai mi ha

Le Scelte Sbagliate

Le Scelte Sbagliate Un mio conoscente anni fa decise di investire in un appartamento a Dubai. Gli dissi che il mio aiuto gli sarebbe stato

Articoli recenti